CONOSCER-SI – Camilla Falsini I San Gavino Monreale

04.2021 #fullcolor - CONOSCERS_SI - Camilla Falsini I San Gavino Monreale_1

CONOSCER-SI – opera di Camilla Falsini
finanziato dalla Fondazione di Sardegna 
organizzato dall’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo
con il supporto tecnico di Tecnoalt di GV3

Grazie all’artista e muralista Camilla Falsini e i giovani studenti delle scuole medie, San Gavino Monreale aggiunge ai muri del paese un ulteriore pezzo di colore, arte e bellezza. I giovani infatti, guidati dall’artista, hanno realizzato un murales all’interno del Progetto Conoscer-Si, partito il 2 febbraio con un calendario di appuntamenti che si sono conclusi a fine aprile.

Il progetto è di durata triennale, è stato finanziato dalla Fondazione di Sardegna e organizzato dall’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo, insieme ai Comuni e le scuole. Il progetto ha l’obiettivo di contribuire alla lotta al disagio sociale con particolare attenzione ai giovani dagli 11 ai 19 anni. I ragazzi sono stati coinvolti in attività mirate all’educazione artistica ed emotiva.

Coinvolti anche il Comune e l’Associazione Skizzo, che da molti anni lavorano a San Gavino per un processo di riqualificazione cittadina con la realizzazione di diversi murales.

L’opera è visibile in via Foscolo, presso l’Istituto Comprensivo “Eleonora d’Arborea” di San Gavino Monreale.

Se n’è parlato su:

SARDEGNAREPORTER.IT
Arte vs disagio giovanile con “conoscer-si”
SANGAVINOMONREALE.NET
“Conoscer_Si”, l’arte come strumento di lotta al disagio giovanile”
UNIONESARDA.IT
“San Gavino, un nuovo murale dedicato al pianeta Terra nelle scuole medie”
LAPROVINCIADELSULCISIGLESIENTE.COM
“Conoscer_Sì: l’arte come strumento per la lotta al disagio giovanile”
LAGAZZETTADELMEDIOCAMPIDANO.IT
“San Gavino, nelle scuole medie un nuovo murale dedicato al pianeta Terra”
ICSELEONORA.BLOGSPOT.IT
“Laboratorio artistico sull’ Educazione Ambientale – classe 3C – Secondaria Via Foscolo.”

Per la realizzazione del murale è stata utilizzata una piattaforma aerea autocarrata Z20 di Tecnoalt Srl (flotta GV3).

Facebooklinkedinmail


Facebook
Instagram
YouTube
LinkedIn

I partner di

#
F
U
L
L
C
O
L
O
R