/* */

PALAZZETTO DELLO SPORT – VESOD I Greve in Chianti FI

opera “Sanguis Jovis” di Vesod Brero
inserita nel progetto Street Life, promosso dal Comune di Greve in Chianti
e realizzato da Coop 21, con il contributo del Consiglio regionale della Toscana

iniziativa coordinata dall’Assessore alle Politiche sociali Ilary Scarpelli, dall’Assessore alla Cultura Giulio Saturnini e dall’Assessore alle Politiche educative Maria Grazia Esposito del Comune di Greve in Chianti
progetto di arte pubblica partecipata a cura di Gian Guido Maria Grassi

L’opera è visibile raggiungendo il Palazzetto dello Sport, sito in Via G. Mazzini 75, Greve in Chianti (FI).

L’opera

Protagonista dell’opera di dimensioni monumentali è il Sanguis Jovis – il vitigno frutto della terra di Greve in Chianti – che non vuole rappresentare solo l’emblema della cultura chiantigiana, bensì evocare l’accezione più ampia dell’esistenza umana. Un viaggio tra passato e presente che rimanda ai principi di libertà, inclusione, genuinità e autenticità delle relazioni legate al luogo in cui si nasce e si cresce, alla capacità di generare passioni ed emozioni, costruire i fondamenti della vita di comunità.

L’opera muraria copre una superficie di 330 metri quadri, le cui dimensioni sono 33×10. È raffigurata attraverso una sequenza di frame, istanti, frammenti in successione che creano un’immagine in movimento, emerge una realtà pittorica che coniuga spazio, forme geometriche ed energia vitale.

Dalle foglie di vite alle vite che nascono e scorrono tra i capillari di una foglia.

Un messaggio di bellezza, un omaggio alle origini del territorio e al ciclo della vita espresso attraverso i significati più profondi, le declinazioni più diverse che stanno dentro alla cultura del Sangiovese. Ispirato dall’arte rinascimentale e dalla cultura futurista, lo stile di Vesod emerge nella narrazione del tema individuato dall’amministrazione grevigiana per la realizzazione del murale con la creazione di forme armoniche e dinamiche.

L’iniziativa – coordinata dall’assessore alle Politiche sociali Ilary Scarpelli, dall’assessore alla Cultura Giulio Saturnini e dall’assessore alle Politiche educative Maria Grazia Esposito, progetto di arte pubblica partecipata a cura di Gian Guido Maria Grassi – rientra in una nuova fase del progetto Street Life, promosso dal Comune di Greve in Chianti e realizzato da Coop 21 con il contributo del Consiglio regionale della Toscana.

Se n’è parlato su:

GONEWS.IT
“La cultura del vino in chiave street art: a Greve in Chianti l’opera di Vesod”
LANAZIONE.IT
“Il palazzetto cambia volto. L’opera di Vesod per Strada”
GAZZETTINODELCHIANTI.IT
“Street art sul Palazzetto dello Sport di Strada in Chianti: Vesod… si è messo all’opera”

Per la realizzazione del murale è stata usata una piattaforma autocarrata da 20 metri della flotta VENPA.



© VENPA S.p.a. – P.IVA 02574080277 – Tutti i diritti riservati.